News



La community del printing s’incontra il 12 e 13 settembre in Print4All Conference

Posted by on Lug 10, 2017 in News Associative | 0 comments

La community del printing s’incontra il 12 e 13 settembre in Print4All Conference

Oliviero Toscani come guest star e collaborazione di SDA Bocconi per l’evento di filiera che prepara alla grande fiera del 2018 Milano, 10 luglio 2017 – L’industria del printing e della comunicazione si incontra il 12 e 13 settembre in Fiera Milano per la  Print4All Conference, l’evento di community a livello nazionale e internazionale che vedrà a confronto le eccellenze della filiera allargata ai brand owner, alle agenzie di comunicazione, alla grande distribuzione organizzata, fino agli influencer. La stampa, in tutte le sue declinazioni, sarà denominatore comune e, al tempo stesso, propellente dell’iniziativa, lungo la road map iniziata con il grande successo dell’incontro dello scorso anno a Palermo, dedicato al packaging, e arricchita per l’appuntamento milanese delle valenze comunicative e funzionali apportate dalle nuove frontiere del printing. In prospettiva, come indica il nome stesso, c’è la grande manifestazione del prossimo anno, Print4All, che in Fiera Milano metterà assieme, nell’evento europeo di riferimento del 2018 per il settore, mostre di consolidata  tradizione  come Grafitalia, Converflex e Inprinting. La due-giorni di settembre esamina e approfondisce il “customer journey”, metaforico viaggio fra pre e post vendita, che attraversa il momento centrale del consumo e va a fissare le caratteristiche di un modello nuovo di relazione e promozione di filiera: una piattaforma che analizza ed evidenzia i processi di interazione che esaltano le caratteristiche delle pmi italiane e le rendono sistema capace di competere da protagonista a livello internazionale. I promotori sono ACIMGA, ARGI, ASSOCARTA, ASSOGRAFICI e Istituto Italiano Imballaggio, in partnership con Fiera Milano spa. L’intervento di Oliviero Toscani, la collaborazione di SDA Bocconi (con il gruppo di lavoro del prof. Enzo Baglieri, che declinerà gli input del consumatore finale in case-history ed elementi di innovazione di processo utili alle aziende di tutta la filiera produttiva, in special modo ai produttori di tecnologia) e la partnership con la rivista Largo Consumo e Rassegna Grafica sono le punte di diamante del programma di confronto, che vedrà protagonista la condivisione dei problemi e relative soluzioni, dei linguaggi e delle prospettive di lavoro. Fra i protagonisti delle tavole rotonde e delle case history finora coinvolti, in un elenco che sta ancora arricchendosi di ulteriori partecipazioni: Peter Buttiens, ESMA, COOP, FutureBrand, BrandRevolution, , Leaderform, Packly, F.lli Carli, Euronics, Barilla,  San Pellegrino, , FCA, , Gruppo Nuceria, , Ogilvy, , Artefice, Robilant Associati, Sacchital, Rotolito Lombarda La piattaforma di conoscenze e contenuti sarà centrata sulle valenze del printing e sugli elementi che attraverso di esso creano valore aggiunto, e andrà a spaziare dalle case history nelle diverse aree di consumo (dagli alimentari ai beni durevoli, dall’editoria ai servizi), partendo dalla filiera industriale e guardando alla community allargata, con interazioni e integrazioni con i segmenti a valle e a monte. Il respiro internazionale dell’appuntamento di settembre con Print4All Conference è garantito dalla partecipazione di operatori attesi dall’Europa 28 e  dall’area MEA e dall’intervento di una qualificata rappresentanza di giornalisti internazionali di settore organizzata dal progetto congiunto ACIMGA – ITA Italian Trade Agency. La registrazione all’evento è gratuita per gli operatori del settore al sito...

read more

Olimpiadi della Stampa, i vincitori

Posted by on Lug 10, 2017 in News Associative | 0 comments

Olimpiadi della Stampa, i vincitori

Chiuse le Olimpiadi della Stampa 2017: 21mila euro alle sei squadre vincitrici per il  progetto di ARGI che ha coinvolto molte delle scuole grafiche nazionali Segrate, 22 maggio 2017 – ARGI (Associazione Fornitori Industria Grafica) annuncia con grande soddisfazione il successo dell’iniziativa Le Olimpiadi della Stampa. Con lo slogan “Porta l’oro alla tua scuola” e il prezioso supporto di ENIPG (Ente Nazionale Istruzione Professionale Grafica) le Olimpiadi si sono svolte lo scorso 20 e 21 maggio, a Milano e hanno coinvolto gli studenti di 14 scuole tra Centri di Formazione Professionale, Istituti Professionali e Istituti Tecnici di indirizzo Grafico, Comunicazione, New-Media in una competizione che ha messo alla prova le loro conoscenze di Attualità, Tecnologia, Pratica grafica e Abilità creativa. 70 ragazzi, accompagnati da una ventina di insegnanti, 30 ragazzi dei gruppi Scout (Gruppo Garbagnate e Castano Primo 1) e un totale di oltre 150 partecipanti; 130 quiz, 4 prove pratiche e 15 giochi sportivi, 200 magliette colorate e 1000 bottigliette d’acqua, 10 aziende Partner, 16 aziende Supporter e 8 Amici che hanno contribuito con donazioni personali: sono questi i numeri di una prima edizione che sarà a lungo ricordata per l’atmosfera carica di allegria, desiderio di stare insieme e, certamente, anche un po’ di competitività! I 5 Champion che componevano le 14 squadre si sono sfidati sotto lo sguardo vigile della Giuria, che ha anche giudicato le prove pratiche su brief per la produzione grafica: presieduta da Giacomo Rota (esperto di processi e produzione di stampa), sedevano al tavolo Gabriella Moretti (Rotolito Lombarda), Valentina Carnevali (DMA Italia – Association for Direct and Data-Driven Marketing), Renzo Callegari (direttore di produzione – advertising), Fulvia Lo Duca (Abar Litofarma), Rosario Marinoni (fondatore ARGI), Savio Martinico (ENIPG). Le Olimpiadi della Stampa sono parte del Progetto Scuole, che Argi promuove da anni per sostenere le scuole grafiche appartenenti al circuito ENIPG attraverso la fornitura di materiali per i laboratori didattici, contenuti culturali e stage formativi per gli studenti. In questa occasione, il contributo sarà dato sia in denaro per le prime sei squadre classificate, per l’acquisto di materiale didattico, sia in formazione, con l’offerta di stage in azienda ai cinque champion della squadra prima classificata. A suggellare questa cooperazione, è intervenuto anche Marco Spada, presidente di ENIPG, con un saluto e una riflessione fatta con i ragazzi sull’importanza dello studio, della formazione e dell’impegno per costruire ciascuno la propria professionalità nel futuro. “Ho visto ragazzi, professori (e anche noi tutti) entusiasti. Abbiamo organizzato le Olimpiadi per i ragazzi e i ragazzi alla fine ci hanno dato in cambio un regalo, che arricchirà molto la mia vita: il sorriso, sia di chi ha vinto sia di chi è stato eliminato”, racconta Silvano Bianchi (consigliere ARGI), coordinatore del progetto. “Per alcuni ragazzi è stata anche una nuova esperienza di vita, la prima volta fuori dalla loro città, la prima volta in aereo, la prima volta a Milano. Sono stati due giorni molto intensi, a tratti anche commoventi”. “Con le Olimpiadi siamo riusciti ad avvicinare il mondo concreto delle aziende e gli studenti che si stanno preparando a una carriera nel settore delle arti grafiche”, dice Roberto Levi Acobas (presidente di ARGI). “E spero siamo riusciti a trasmettere ai ragazzi un messaggio importante: insieme si può andare lontano, il gruppo e il lavoro di squadra fa...

read more

ARGI incontra la stampa specialistica

Posted by on Apr 14, 2017 in News Associative | 0 comments

ARGI incontra la stampa specialistica

Giovedì 13 aprile ARGI ha incontrato la stampa specialistica per il consueto appuntamento di presentazione dei dati di mercato annuali e delle attività associative. Roberto Levi Acobas, presidente dell'Associazione, ha parlato dei progetti attualmente in corso, dalle Olimpiadi della Stampa alla creazione della nuova Grafitalia all'interno di Print4All. I dati di mercato sono stati invece presentati da Massimiliano Veronesi, nuovo consigliere ARGI, e da Enrico Monteverdi per la parte relativa al...

read more

Argi presenta le Olimpiadi della Stampa

Posted by on Mar 1, 2017 in News Associative | 0 comments

Argi presenta le Olimpiadi della Stampa

La competizione coinvolge gli studenti degli istituti scolastici di settore nell’ambito dell’impegno dell’Associazione all’educazione. ARGI da tempo si impegna per promuovere, direttamente o tramite le azioni dei singoli soci, iniziative e progetti che siano di supporto alle scuole grafiche e professionali. L’obiettivo è di affiancare il grande impegno che professori e direttori stanno profondendo per mantenere un alto livello di interesse verso professioni collegate al mondo della stampa e una alta professionalità e innovazione nella didattica. Il progetto Olimpiadi della Stampa è parte di questo percorso. Si tratta di una iniziativa che vuole coinvolgere gli studenti delle Scuole Superiori di indirizzo Grafico, Comunicazione, New-Media in una competizione che mette alla prova le loro conoscenze di Attualità, Tecnologia, Pratica grafica e stampa e Abilità creativa. Le Olimpiadi si svolgeranno in una unica tornata che prevede due giorni di competizione, il 20 e 21 maggio 2017. Le scuole saranno rappresentate da squadre composte da 5 alunni ciascuna, che si sfideranno per determinare il 1°, 2° e 3° posto. La giuria sarà composta da esperti di settore e da uomini della comunicazione, ed interagirà con i concorrenti durante la gara. Alla scuola vincitrice andranno buoni acquisto per dotazioni scolastiche, mentre ai componenti della squadra sarà assegnata una borsa di studio e garantita la possibilità di uno stage in una azienda grafica. Tutte le informazioni relative saranno presto disponibili sul sito dell’evento, online da metà...

read more

Al via operativo il Progetto Scuole ARGI!

Posted by on Dic 2, 2016 in News Associative | 0 comments

Al via operativo il Progetto Scuole ARGI!

Con la consegna dei primi materiale per la sala stampa, il Progetto Scuole ARGI entra nella fase operativa. Il Progetto Scuole è una iniziativa voluta dall’Associazione ARGI, che raggruppa in Italia 34 fornitori di macchine da stampa, attrezzature e servizi dedicati all’industria grafica, dedicata a sostenere le scuole grafiche appartenenti al circuito ENIPG (Ente Nazionale Istruzione Professionale Grafica) attraverso la fornitura di materiali per i laboratori didattici; contenuti culturali e stage formativi per gli studenti. Il Progetto è un ulteriore elemento della costante collaborazione fra ARGI, ENIPG e il mondo delle scuole e che vede, tra l’altro, ARGI partner dell’Accordo di Programma che ENIPG e MIUR hanno firmato nel tardo aprile 2015. Le aziende facenti parte dell’Associazione divengono così fornitrici, sostanzialmente a titolo gratuito, di tutti i materiali necessari agli Istituti Scolastici Professionali per la pratica dell’arte della stampa da parte degli allievi. Presso la sede dell’Istituto Italiano Artigianelli di Milano, il Presidente Roberto Levi, a nome di tutti gli associati, ha consegnato i primi materiali per la Sala Stampa. Nei prossimi giorni verranno completate le forniture anche agli altri Istituti Scolastici che hanno già fatto richiesta di materiali. Viva soddisfazione nelle parole del Presidente Levi: “E’ un progetto che in Associazione abbiamo fortemente voluto, perché i giovani studenti di oggi possano sperimentare e conoscere le tecnologie di stampa. I giovani sono il futuro dell’Industria Grafica e facendo crescere loro, sosterremo tutto l’indotto collegato”. Nei ringraziamenti espressi dal Direttore dell’Istituto, Giuseppe Pesenti, emerge chiaramente l’impronta di questo progetto: “La politica della nostra scuola è sempre stata improntata alla massima collaborazione con le aziende del settore, sia fornitrici che produttrici. Riteniamo che questo stretto legame sia utile ad entrambe: a noi che possiamo mettere a disposizione dei nostri studenti i migliori materiali e tecnologie del mercato per il loro apprendimento e alle aziende che possono così “testare” e far conoscere ai futuri tecnici i loro prodotti e le loro attrezzature. Ritengo che nello specifico il progetto di ARGI “per le scuole” vada in questa direzione. Pertanto a nome di tutte le maestranze e dell’Istituto voglio ringraziare tutti i responsabili dell’associazione ARGI, per il sostegno e il significativo contributo attraverso la fornitura di prodotti e materiale tecnico, che hanno voluto donare alla nostra scuola, offrendo così l’opportunità ai nostri allievi di operare nelle migliori condizioni per il loro apprendimento professionale”. Nelle foto sottostanti, Roberto Levi consegna a Maurizio Volontieri, Istruttore in laboratorio di stampa dell’Istituto Artigianelli, i primi prodotti offerti a nome degli associati ARGI, alla presenza degli studenti di una classe...

read more

PRINT4pack, cronaca di un successo annunciato

Posted by on Set 22, 2016 in News Associative | 0 comments

PRINT4pack, cronaca di un successo annunciato

Grande successo per PRINT4pack, l’evento di due giorni dedicato all’intera filiera del packaging, che si è tenuto presso il Teatro Savio all’interno del Centro di Formazione Professionale “Gesù Adolescente” di Palermo, attirando 230 partecipanti – tra aziende grafiche, fornitori, brand owner e agenzie – di cui 50 provenienti da tutto il bacino del Mediterraneo (Turchia, Iran, Cipro, Israele, Egitto, Giordania, Tunisia, Marocco, Algeria, Emirati Arabi) e dagli USA. L’evento è parte del programma di promozione del “Made BY Italy” che Acimga sta da anni sviluppando a favore del comparto industriale del printing e converting ed è stato realizzato in collaborazione con l’Associazione Nazionale dei Fornitori dell’Industria Grafica (ARGI) e con il supporto dell’ICE (Agenzia e del Ministero dello Sviluppo Economico).  Un evento che ha sicuramente centrato il suo obiettivo, che era quello di creare una cultura innovativa e propositiva nei confronti del packaging e delle opportunità che la stampa legata a questo segmento è in grado di offrire grazie alle tecnologie più performanti e ai modelli di business che queste tecnologie permettono di implementare. A dare il benvenuto a Palermo sono stati, insieme a Enrico Barboglio, nel ruolo di segretario Argi e CEO di Streatego Group, i presidenti delle associazioni coinvolte nel progetto: Roberto Levi (Argi), Marco Calcagni (Acimga), affiancati da Matteo Masini dell’ICE e Giovanni Catalano di Confindustria Sicilia. “PRINt4pack è uno dei primi passi verso il grande evento del 2018, PRINT4All”, ha ricordato Calcagni, “ed è un chiaro segnale che l’individualismo italiano deve lasciare il passo alle sinergie e all’opera congiunta delle associazioni, per stimolare il mondo della stampa e del packaging, uno dei comparti più frizzanti a livello internazionale.” “Ed è indispensabile in questo percorso ripartire dalle scuole e dalla formazione”, ha spiegato Levi. “Acimga e Argi stanno collaborando per scovare i nuovi talenti italiani. Il tessuto imprenditoriale italiano deve essere coinvolto in questo processo ed è per questo che abbiamo scelto Palermo, al centro del Mediterraneo, come sede dell’evento.” “Basta con la ‘sicilitudine’”, ha detto Catalano, “è necessario uscire dal perimetro regionale e operare a livello nazionale o, addirittura, internazionale.” Il primo relatore, Carlo Alberto Carnevale Maffé, docente in SDA Bocconi e consulente TEH-Ambrosetti, ha evidenziato il nuovo ruolo del packaging, da mero contenitore a piattaforma di comunicazione. Non bastano le competenze tecniche tradizionali – quelle dell’homo typographicus – bensì è necessario sviluppare nuove competenze e trasformarsi in homo communicans. “Dobbiamo cambiare l’industria del packaging perché il mondo esterno chiede soluzioni diverse”, ha spiegato Maffé. “Dobbiamo diventare Mr. Steve Guten-Jobs, nel senso che bisogna essere ibridi: radicati nelle competenze tradizionali, ma proiettati nel futuro. Ce la facciamo a diventare la Apple del packaging?” Marco Sachet, direttore dell’Istituto Italiano Imballaggio, ha trattato il tema “Materiali e forme. L’innovazione del packaging attraverso i materiali”. “I materiali e le forme devono seguire le aspettative degli utilizzatori”, ha premesso Sachet, “e uno dei temi che sta molto a cuore ai consumatori è la riciclabilità e biodegradabilità dei materiali. L’opinione pubblica dà molto valore a queste caratteristiche dei materiali nella strategia di salvaguardia ambientale. Il legislatore europeo ha stabilito che il recupero dei materiali può avvenire attraverso il riciclo, il recupero energetico e la biodegradabilità e di conseguenza nella scelta di materiali per packaging è consigliabile puntare su quei materiali che rispondono a questi requisiti.” Ron Gilboa di InfoTrends ha...

read more